Search
Thursday 20 June 2019
  • :
  • :

New Tennis Torre del Greco, arriva lo spagnolo Bautista Agut

Il numero 21 al mondo per le ambizioni del New Tennis Torre del Greco, la squadra fresca di promozione nell’A1 del tennis nazionale e che nella massima serie non intende essere una meteora. Il club torrese ha infatti ufficializzato che, nella prossima stagione, si avvarrà delle prestazioni del forte tennista spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 21 al mondo e vincitore in carriera di sette tornei Atp (un Atp 1.000 e sei Atp 250), che diventa così uno dei giocatori stranieri più forti ingaggiati da un club di serie A.

Per chiudere l’operazione, già nell’aria da diverse settimane, i dirigenti del sodalizio corallino si sono recati nei giorni scorsi a Roma, dove Bautista Agut è stato impegnato agli Internazionali di Italia con alterne fortune (ha prima battuto l’azzurro Seppi in tre set e ha poi ceduto al russo Chacanov, sempre al terzo parziale e dopo essersi imposto al primo).

A sancire l’accordo con il 31enne di Castellon de la Plana, è stato in particolare il giocatore-manager Filippo Palumbo, con il quale ha messo a punto le strategie relative alla prossima stagione.

Nella Capitale, inoltre, Palumbo ha anche incontrato il croato Franko Skugor, impegnato nel torneo di doppio insieme al connazionale Nikola Mektic. Skugor, anche lui tra i migliori giocatori in circolazione in doppio (è attualmente al 18esimo posto del ranking Atp), è uno dei giocatori confermati dal sodalizio torrese, che ha inteso puntare in toto sugli uomini che hanno permesso al New Tennis di centrare la storica promozione in A1. Da aggiungere infine che la compagine di Torre del Greco si è assicurato anche le prestazioni di Gian Marco Moroni, numero 214 della classifica Atp, prodotto del vivaio del Parioli, società romana alla quale il New Tennis ha strappato il forte tennista.