Search
Sunday 26 September 2021
  • :
  • :

Granfondo Campania, i campioni del ciclismo del passato in un convegno a Nola

È tutto pronto per la terza edizione della Granfondo Campania, la gara di ciclismo organizzata dall’associazione Black Panthers di Francesco Vitiello in programma domenica 19 settembre con partenza e arrivo da Vulcano Buono a Nola. Una manifestazione che entrata di diritto nel calendario delle prove su strada più importanti della regione.

Per questo motivo gli organizzatori non hanno lesinato sforzi per fare del prossimo fine settimana un grande appuntamento di sport. A partire dai testimonial: per l’edizione 2021 della prova, sulla distanza di 105 chilometri e un percorso che si snoderà lungo 26 comuni di ben quattro diverse province, hanno infatti dato la loro adesione due grandi campioni del passato. Per lanciare la Granfondo Campania ci saranno Claudio Chiappucci e Gilberto Simoni: per il Diablo, noto per le epiche imprese al Giro d’Italia e al Tour de France (dove tra l’altro ha portato a casa due volte la maglia di leader di migliore scalatore), è un gradito ritorno, dopo la sua presenza alla prima edizione, alla quale prese anche il via dichiarandosi entusiasta per il percorso e l’organizzazione; per Gibo (vincitore in carriera di due Giri d’Italia) è invece un debutto, che il campione di Palù di Giovo ha accolto con grande entusiasmo, tanto che potrebbe essere tra i partenti domenica mattina alle 7.30.

Chiappucci e Simoni saranno a Vulcano Buono già sabato pomeriggio, 18 settembre, quando è in programma (a partire dalle ore 16 presso la sala messa a disposizione dall’hotel Holiday Inn, con accesso consentito anche direttamente dalla piazza del centro commerciale) un convegno-conferenza sul ciclismo di ieri e di oggi, al quale saranno presenti gli organizzatori, i vertici di Vulcano Buono guidati dall’amministratore delegato Gian Marco Nicelli e importanti firme del giornalismo sportivo. Per giornalisti e appassionati sarà l’occasione per poter porgere le proprie domande ai due testimonial della Granfondo Campania.