Search
Monday 23 September 2019
  • :
  • :

Napoli Femminile, buon test contro il Milan

È stato un test molto positivo quello sostenuto dal Napoli Femminile sul campo di Sedriano contro il Milan, la terza forza dello scorso campionato di Serie A, allenato da Maurizio Ganz. Il risultato ha premiato la squadra milanese (5-0) ma, soprattutto nella ripresa, la formazione allenata da Peppe Marino ha mostrato ottimi spunti sul piano del gioco, sfiorando diverse volte il gol contro una delle difese più forti d’Italia, nonostante l’assenza di cinque calciatrici importanti. In fase difensiva era difficile fare meglio, contro un attacco stellare e il centravanti della nazionale, Valentina Giacinti, che ha messo a segno i primi due gol. Proprio a lei il presidente Lello Carlino, che ha accompagnato la squadra in quest’occasione speciale, ha consegnato una targa ricordando l’anno in serie A trascorso dalla fuoriclasse con la maglia del Napoli Femminile nel 2012\13, che le ha permesso di proseguire la maturazione che l’ha portata ai livelli attuali.

“Avevamo di fronte un’avversaria troppo forte per noi – ha spiegato Carlino –. Ciò nonostante le nostre ragazze non hanno sfigurato, la gara è stata un buon test in vista dell’inizio del campionato di serie B, nel quale troveremo squadre più alla nostra portata. Ringrazio il nostro direttore sportivo, Gianni D’Ingeo, promotore di quest’iniziativa che, insieme al presidente dell’ACD Sedriano, Francesco Cardamone, ci ha permesso di vivere questa bella giornata di sport offrendoci una squisita ospitalità. Tra le due società nascerà presto una sinergia che partirà dal settore giovanile”.

Soddisfatto anche il tecnico delle partenopee: “Dopo un primo tempo nel quale le ragazze sono scese in campo senza la giusta determinazione – ha spiegato Marino – la squadra ha giocato molto meglio nella ripresa sfiorando ripetutamente il gol e questo è un aspetto incoraggiante”.