Search
Friday 19 July 2024
  • :
  • :

Il taekwondo a Torre Annunziata è una passione di famiglia

Il taekwondo a Torre Annunziata è una passione di famiglia.

Il taekwondo a Torre Annunziata è una passione di famiglia. La loro storia d’amore, familiare e sportiva, è stata raccontata dalla Gazzetta dello Sport. Che ha portato alla ribalta la storia dei Cirillo, papà, mamma e due figlie unite nella vita dei vincoli di sangue e dal taekwondo. Luca Cirillo, il capofamiglia, è allenatore ed è fondatore del sodalizio sportivo di Torre Annunziata che porta il suo nome; la moglie Daniela Nasti è cintura nera 2° dan; le loro figlie Simona di 13 anni e Paola di 10 sono già arrivate a raggiungere il traguardo della cintura nera.

Eccoli uniti dal kimono e da un sogno, vedere un giorno la loro passione sfociare nell’approdo alle Olimpiadi. È il sogno di Luca per una delle sue due ragazze”Vorrei che portassero sempre avanti la passione del padre – ha detto al sito della Gazzetta – magari insegnando, visto che già ora mi danno una mano con i più piccoli. Ovvio che se devo sognare, lo faccio in grande e vorrei vederle un giorno vestire la maglia azzurra, entrare in un gruppo sportivo e, perché no, partecipare ad una Olimpiade”. I sogni son desideri: in bocca al lupo.




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.