Search
Monday 23 September 2019
  • :
  • :

Nuoto sincronizzato, esibizione delle campionesse Fisdir

All’ombra del Vesuvio le campionesse mondiali di nuoto sincronizzato Camilla Feroci, Livia Travia, Marta Cartero e Martina Sassani; facenti parte della nazionale Italiana Fisdir sindrome di down si esibiranno venerdì 6 settembre alle ore 18.30 presso la piscina semi olimpionica dell’ex complesso Sakura (ora Magma) di Torre del Greco, per promuovere una raccolta fondi destinata al centro di riabilitazione Don Orione di Ercolano.

Durante l’evento sarà presentata la pizza Don Orione, che la pizzeria Magma metterà nel menu e il cui ricavato sarà interamente devoluto al centro Don Orione di Ercolano.

Le quattro giovani atlete, orgoglio italiano, si stanno allenando duramente per affrontare il 15 settembre ad Olbia i campionati europei, accompagnate dal referente tecnico nazionale Floriana De Vivo e dall’allenatrice nazionale Elisa Filardo, nelle diverse specialità delle quali daranno un’anteprima durante la tappa prevista a Torre del Greco.

Le campionesse di nuoto sincronizzato hanno voluto unirsi nei rispettivi stili per sostenere una raccolta fondi destinata al centro di riabilitazione Don Orione di Ercolano, che dal 1981 si occupa di dare accoglienza e offrire percorsi riabilitativi per bambini e ragazzi, seguendo programmi innovativi ed eco sostenibili.

L’evento di venerdì prossimo è stato fortemente voluto dal direttore del Don Orione Don Nellusco Tombacco e dal suo collaboratore Francesco Ambrosio, consigliere federale FISDIR.

Le ragazze plurimedagliate nel 2018 in Canada sono una vera forza della natura che attraverso la grande passione per il nuoto sincronizzato sono riuscite a superare ogni limite.