Search
Sunday 26 September 2021
  • :
  • :

Leclerc, a due giri dalla vittoria

La Mercedes di Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Formula 1 d’Inghilterra. Seconda la Ferrari di Charles Leclerc che ha preceduto l’altra Stella d’argento di Valtteri Bottas. Quarta posizione per la McLaren di Lando Norris che ha preceduto il compagno di squadra Daniel Ricciardo e la Ferrari di Carlos Sainz.

Settima la Alpine di Fernando Alonso davanti alla Aston Martin di Lance Stroll e all’altra Alpine di Esteban Ocon. Chiude la top ten l’Alpha Tauri di Yuki Tsunoda, mentre è tredicesima l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi.
“Non sono del tutto soddisfatto, ho dato tutto quello che avevo ma non è stato sufficiente”. Nonostante l’ottimo secondo posto Charles Leclerc non nasconde il dispiacere per aver dovuto dire addio alla vittoria a due soli giri dalla fine. “Non mi aspettavo – dice il pilota monegasco della Ferrari – di poter lottare per la vittoria. Nel complesso siamo stati più forti del solito. Sono molto orgoglioso della squadra, stiamo lavorando e dobbiamo continuare così”.
Il pilota della Red Bull Max Verstappen, visitato al centro medico del circuito, è stato dichiarato in buone condizioni generali, anche se l’olandese lamentava un comprensibile stato di scombussolamento generale. Dai primi rilevamenti, il pilota avrebbe subito una forza d’impatto pari a 51 G. Per ulteriori e più approfonditi accertamenti compresa una Tac, Verstappen è stato portato poi in ospedale.
La partenza è stata spettacolare, con Verstappen ed Hamilton ruota a ruota nelle prime curve. Una sfida che ha visto il pilota della Red Bull avere la peggio per un contatto con la Mercedes del campione del mondo. L’olandese è finito fuori pista andando ad urtare violentemente sulle barriere, senza però per fortuna gravi conseguenze. Ne ha approfittato la Ferrari di Leclerc che è in testa, dove è rimasto anche alla ripartenza e fino a due giri dal termine.