Search
Monday 26 August 2019
  • :
  • :

Il Coni e la riforma dello sport

“Milano-Cortina non è a rischio, nessuno lo ha mai detto. Sono considerazioni di altra natura quelle espresse”. È quanto assicura il presidente del Coni Giovanni Malagò, all’indomani delle parole dure usate in Senato riguardo il ddl in materia di sport e i rischi che corre l’Italia agli occhi del Cio.
“Secondo Malagò questa riforma dello sport mette in discussione il rapporto col Cio e le Olimpiadi di Milano-Cortina? Avrà le sue buone ragioni, ma io non penso ci siano questo tipo di problemi. Io sono sempre ottimista: mi sembra un polverone che non ha senso”. Così il sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti commenta l’allarme lanciato in Senato dal numero uno del Coni, negando di aver cercato il presidente del Cio Bach per chiedere rassicurazioni. “Io parlo con Bach per portare a casa i Giochi, lo abbiamo fatto e sono felicissimo, ora le organizzeremo benissimo”.