Search
Wednesday 23 September 2020
  • :
  • :

Hamilton, la Formula Uno ha il suo padrone

Lewis Hamilton ha vinto da dominatore ma rocambolescamente il gran premio d’Inghilterra, a Silverstone. Il britannico della Mercedes ha forato all’ultimo giro ma è riuscito a precedere fortunosamente sul traguardo Verstappen sulla Red Bull. Terzo posto per la Ferrari di Leclerc, decimo invece l’altro ferrarista Vettel.

Hamilton dopo aver dominato la gara dal primo giro, rifilando distacchi abissali ai rivali, ha vinto per il rotto della cuffia. La ruota anteriore sinistra ha ceduto all’ultimo giro e al giro precedente aveva dovuto arrendersi il compagno di squadra Bottas, anche lui per l’usura delle gomme. I due della Mercedes hanno lottato al vertice per tutta la corsa, poi il tradimento delle gomme ha spinto addirittura Bottas fuori dalla zona punti (il finlandese è infatti finito dodicesimo).

Hamilton invece è riuscito a trascinare la sua monoposto fino alla bandiera a scacchi. Sarebbero state sufficienti poche centinaia di metri ancora e Verstappen l’avrebbe superato, rovesciando completamente l’andamento della gara che sembrava segnato fin dall’inizio. L’usura delle gomme sul circuito di Silverstone ha tradito anche Sainz al penultimo giro, facendolo scivolare al tredicesimo posto.