Search
Friday 2 December 2022
  • :
  • :

Capri-Napoli, Occhipinti concede il bis alla maratona del Golfo

Come nel 2021, così anche nel 2022: l’azzurro Alessio Occhipinti e la francese Caroline Jouisse vincono l’edizione numero 57 della Capri-Napoli trofeo Farmacosmo, gara valida quale tappa del circuito mondiale Ultramarathon Swim Series 2022. Per loro è un bis, dopo i successi ottenuti appena dodici mesi prima.

Stavolta però entrambi hanno dovuto nuotare meno: le pessime condizioni meteo (pioggia a tratti anche forte, mare mosso e perfino fulmini) ha convinto la giuria a ordinare l’interruzione della gara quando i nuotatori avevano percorso 20 dei 36 chilometri complessivi, quelli cioè che dividono Le Ondine Beach Club (dove gli atleti erano partiti alle 10:40) dalle acque antistanti il Circolo Canottieri Napoli.

Festa azzurra e soprattutto festa delle Fiamme Oro in campo maschile: alle spalle di Occhipinti (26 anni di Roma) sono infatti arrivati – stando a quanto appurato dai componenti della giuria posti a bordo delle barche al seguito – i compagni di squadra del gruppo della Polizia, Mario Sanzullo (29 anni della provincia di Napoli) e Simone Ruffini (34 anni di Tolentino).

Soddisfatto il vincitore: “Sono contento – dice Alessio Occhipinti – di avere bissato il successo dello scorso anno, anche se stavolta non ho potuto concludere la gara con il tradizionale ‘tocco’. Le condizioni del mare erano particolari e ritengono che alla fine sia stata presa la decisione più saggia, nell’interesse della salvaguardia della salute nostra e delle tante persone al seguito”. Scherza invece Mario Sanzullo, memore di quanto avvenuto poche settimane prima ad Ostia, quando in testa alla 25 km ai campionati Europei, si era visto fermare prima che la gara fosse definitivamente cancellata: “Sarò io a portarmi dietro il maltempo – sorride – Certo, sono almeno contento che la gara stavolta sia stata resa valida”.

In campo femminile successo di Caroline Jouisse: la 28enne francese ha preceduto le argentine Romina Imwinkelried e Vanesa Rita Garcia, che completano il podio della 57esima Capri-Napoli trofeo Farmacosmo.